News​

Crescono i ritardi dei pagamenti. Focus 2013

Anita Spring, 25 Settembre 2013

Lo studio evidenzia una accentuazione delle tendenze già presenti lo scorso anno: le imprese ritardano sistematicamente il saldo delle fatture. Aumenta infatti la percentuale delle imprese in affanno: ben il 12% delle imprese supera i 30 giorni di ritardo. 

Cyber Intelligence Europe

Brussels, Belgium   17th - 19th September 2013

Cyber Security is an ever growing topic that many European Government Departments are taking seriously, by investing heavily in securing their critical infrastructure and sensitive information. There is now a greater need for European Governments to take cyber security more seriously and to have the correct security/intelligence in place before they are attacked.

 

Join us at the inaugural Cyber Intelligence Europe event to hear in-depth and knowledgeable presentations from the public and private sector on cyber security issues and trends from their perspective countries.

Don’t miss out on the chance to hear from a wide international perspective on topical sessions on European Cyber Security Strategies, Middle East Cyber Update, Internet & Network Security, Computer Forensics and International Co-operation.

 

Rischio insolvenze in aumento

Anita Spring,  Agosto 2013

Le insolvenze sono più frequenti e pericolose di quanto si pensi comunemente: in Italia, ogni 20 minuti un’impresa chiude per insolvenze.


​L’uso dei nuovi mezzi di pagamento ha aumentato il fenomeno delle insolvenze: rid, riba, bonifici, carte di credito non sono protestabili e rendono più difficile il recupero del credito, anche perché sfuggono ai dati ufficiali.

Indagine annuale Frodi 2013

​Truong Chen Huan, Marzo 2013

Dai risultati della Indagine annuale sulle Frodi, condotta su oltre 800 dirigenti d’azienda di profilo internazionale, con il coinvolgimento di esperti da tutto il mondo, emerge che la frode è ben lungi dall’essere sconfitta. Oltre due terzi delle società del campione colpite da casi di frode lo scorso anno ne attribuiscono la responsabilità a personale interno all’azienda, nonostante si assista a una diminuzione dell’incidenza complessiva. Il furto di informazioni si conferma una delle attività fraudolente più diffuse, che lo scorso anno ha colpito il 21% delle società. Tuttavia, l’attenzione al rischio di frode diminuisce più rapidamente rispetto alle frodi stesse.  

Please reload

 

© 2016-2020 by ISD Global s.r.l.   -   All rights reserved. Privacy Policy